Maggio 2013,Dornach (Svizzera)

Artur Asryan nasce a Yerevan, in Armenia, nel 1964, da una famiglia di artisti (il padre ingegnere e musicista jazz, la madre ballerina classica).
A sei anni inizia lo studio della musica e del pianoforte.
Nel 1981 consegue il diploma di canto presso la Scuola del Belcanto di Yerevan sotto la guida di Tamara Shacknazaryan.
Nel 1984 consegue il diploma di direzione di coro e quello di     composizione presso il Conservatorio di Yerevan.
Nel 1992 riceve il diploma in direzione d’orchestra presso il Conservatorio di Yerevan.
Dal 1992 al 1999 lavora come direttore dell’Opera nella capitale armena, dirigendo numerose opere sinfoniche e liriche e fondando il coro da Camera “Hover”.
Dal 1997 al 2000 è insegnante di musica presso la scuola waldorf a Yerevan, con ragazzi dai 12 ai 18 anni e docente presso il seminario di formazione per insegnanti waldorf a Yerevan.
Nel 2000 si trasferisce a Mosca dove lavora come canto terapeuta, in collaborazione con i medici, approcciando diverse patologie, tra le quali autismo, sordità,  sindrome di Down,  sclerosi multipla.

Dal 2000 al 2003 lavora anche come insegnante di  musica nella scuola Waldorf a Mosca con ragazzi dai 9 ai 16 anni.
Dal 2003 al 2007 frequenta il seminario musicale per la musicoterapia ad Amburgo, studiando canto W.Svardstrom e antropologia musicale con Holger Lampson, cantoterapia con Thomas Adam, musicoterapia con Heiner Ruland; consegue infine, nel 2007, il diploma di canto terapeuta Werbeck-Svardstrom, riconosciuto dalla sezione medica del Goetheanum, Dornach.
Dal 2005 al 2006 è insegnante di musica presso la scuola Waldorf  di Amburgo.

Dal 2006 ad oggi è terapeuta e insegnante di musica nella scuola di pedagogia curativa “Martin” ad Hannover,dove lavora con bambini e ragazzi con patologie tra le quali autismo, sindrome di down, epilessia,iperattività, sindrome di Rett, abusi sessuali.
Nel 2009 fonda ad Hannover “Achantus”: un istituto che accoglie giovani adulti diversamente abili in una struttura che vive intorno ad attività artistico-musicali.
Dal 2011 lavora in Italia come insegnante di canto e terapeuta.
E’ intervenuto come docente di cantoterapia all’interno dei corsi di aggiornamento per medici antroposofi a Roncegno, Italia (giugno 2011) e all’interno del convegno internazionale per medici svoltosi a Dornach, Svizzera (maggio 2013). Dal 2 al 5 giugno 2016 è stato docente come cantoterapeuta e musicista nel gruppo di studio “Ascoltare, sperimentare, interiorizzare, agire: la voce umana quale organo futuro invisibile, nel suo rapporto con zodiaco e pianeti”
all’interno del convegno “Le 12 risonanze tra terra e cosmo” organizzato dalla Società Antroposofica italiana a Dornach, Goetheanum (Svizzera)

Lavora regolarmente con cantanti professionisti per il recupero e il potenziamento delle abilità vocali. In Italia riceve su appuntamento per lezioni individuali con adulti, bambini e ragazzi a Conegliano, a Padova e a Trieste. Collabora regolarmente con I Girasoli di Trieste, associazione per la pedagogia curativa e la socioterapia antroposofica. 

www.arturasryan.it

 “Asryan raggiunge  un’efficace relazione con i suoi pazienti grazie alla sua schietta cordialità, ha un fiuto sottile per la diagnosi delle particolarità individuali e confeziona su misura le vie terapeutiche d’accesso ai singoli, che non sono di tipo schematico (“per l’epilessia si fa..”), e che si dimostrano comprensibili e descrivibili dal punto di vista della conoscenza antroposofica razionale della natura umana…  ….I risultati del suo operato, constatabili anche nelle documentazioni dei casi, lo confermano come un terapeuta del canto valido e dotato.”
Dottor Jürgen Möller (medico e psicoterapeuta infantile, fondatore della Filder Klinik di Stoccarda)